Vendita design, presenta: Gaspare da Brescia
Adam Goodrum
Anacleto Spazzapan
Emilio Scanavino
Ernesto Favaretti
Fabio Novembre
Felice Martinelli
Francois Azambourg
Fratelli Campana
Gaetano Pesce
Gaspare da Brescia
L. Santi e R. Galati
Lea Stein
Luigi Radici
M. Rotella M. Ferreri
Marcel Wanders
Marie Christine Pavone
Marre Moerel
Mimmo Paladino
Officina Temporanea
Roberto Orlandi
Selma Abdon Calheira
Vinicio Momoli
Gaspare da Brescia
Gaspare da Brescia

Gaspare Da Brescia nasce a Crotone nel 1955. Non ancora maggiorenne parte diviene un globetrotter, dando così vita alla sua formazione artistica. "Le terre di tutto il mondo mi hanno insegnato la mia arte" risponde a chi è desideroso di conoscere le influenze territoriali che hanno potuto determinare una tanta eccezionale versatilità. Negli anni passati ha vissuto e lavorato in Germania, in Francia, ma anche a Roma e a Venezia, non rinunciando tuttavia a tornare spesso nella sua città natale. Un giorno, forse stanco dei rumori del mondo, decide di ritirarsi nella sua residenza in Sardegna; ha inizio un periodo ascetico, in cui Gaspare Da Brescia cerca di toccare con le mani nude il cuore della sua arte. A questo punto del percorso, il maestro ritorna a Crotone, costruendo una maison d'arte immersa nella natura, con l'obiettivo di ridonare al mondo ciò di cui il mondo, per tutto il corso della sua fertile vita, gli ha fatto dono - e che, in questo cammino, è andato perduto. Non è semplice definire la sua arte, considerata la sua vasta produzione: tuttavia si possono certamente trovare tracce importanti della sua formazione artistica, a partire dal post-impressionismo “fauve”, che lo riconduce ad un’impronta di stile classico.
Dipinti e sculture del maestro si possono trovare in luoghi importanti d’Italia e d’Europa; ogni tappa ne rappresenta la costante evoluzione creativa e lavorativa.





Galleria d'arte contemporanea

Zero Gallery Non Solo Arte
Via F.lli Galliari 6
24047 Treviglio (BG)
Tel. 0363 1970088
Fax 0363 1970233
P.IVA 03787420169


mappa